×

Acquario di Cattolica apertura 2012 tra lontre, pinguini e squali

Commenti disabilitati su Acquario di Cattolica apertura 2012 tra lontre, pinguini e squali

Acquario di Cattolica apertura 2012 tra lontre, pinguini e squali

L’acquario di Cattolica apre il 1 aprile 2012 per una stagione ricca di emozioni con 4 percorsi e 2 attività di sicuro interesse che sapranno immergervi in questo fantastico mondo marino.

Oltre 100 vasche espositive. Squali, Pinguini, Lontre, Tartarughe e Meduse sono solo alcuni dei tanti protagonisti di questi entusiasmanti percorso.

Il percorso blu ci mostrerà la storia del pianeta e con essa la sua evoluzione biologica ricordandoci attraverso alcune vasche le specie ancora oggi sopravvissute dopo milioni di anni, come i grandi Squali considerati oggi fossili viventi. La tua visita sarà un giro del mondo sotto la superficie dell’acqua, partendo dal Mar Mediterraneo passando per l’Oceano Atlantico, Pacifico e Indiano fino ad arrivare alla splendida e variopinta barriera corallina del Mar Rosso, popolata da organismi coloratissimi. Qui tutte le vasche dell’Acquario vanno osservate con grande attenzione, soprattutto quelle più piccole, che ricreano minuziosamente ambienti diversi, ricchi di vita e mistero. L’acquario diventa quindi non solo un luogo affascinante dove la bellezza mostra il meglio di se, ma un ambiente di osservazione e conoscenza che permette all’uomo un maggior contatto con questo mondo a volte troppo lontano.

Il percorso giallo è un  viaggio alla scoperta dei corsi d’acqua. Un’incredibile area rappresentate da 2 bellissiime vasche, i cuccioli di Caimani ed i mammiferi più giocosi e teneri del pianeta, le Lontre, presentati nei loro ambienti naturali.

Grazie alle 2 vasche di nuovissima generazione il percorso giallo diventa uno dei più importanti dell’Acquario di Cattolica. Un passo importante per la mission dell’Acquario che attraverso collaborazioni con altri acquari europei vuole contribuire attivamente ai progetti di conservazione di molte specie. L’attenzione ricade immediatamente sul mondo dell’acqua dolce e su tutte quelle creature che vi abitano comprese le simpaticissime lontre asiatiche.

Le Lontre dei torrenti orientali ed i Caimani nani del Rio delle Amazzoni. Due incredibili habitat perfettamente ricostruiti per mostrarvi da vicino queste straordinarie creature.

Il percorso verde è un mondo da scoprire ricco di emozione e divertimento. Fatevi stupire da camaleonti, rane, insetti e serpenti in un luogo ricco di fascino e mistero. Nasce nella stagione 2009 il nuovo percorso dedicato agli animali esotici. Grazie al percorso verde si apre un nuovo capitolo del favoloso mondo della natura permettendo, attraverso l’osservazione e la conoscenza, una maggiore consapevolezza del patrimonio che il pianeta ci vede consegnare di generazione in generazione.

Attraverso il percorso viola l’Acquario arricchisce la sua offerta con un  percorso interattivo. Un’occasione unica per scoprire i suoni prodotti dagli abitanti dei mari. Grazie alle varie vasche esposte scoprirete come comunicano pesci, mammiferi marini e invertebrati. Nonostante la diffusa credenza che le profondità marine siano luoghi silenziosi, nell’acqua le onde sonore viaggiano ben cinque volte più velocemente che nell’aria, e i suoi abitanti hanno tre modi fondamentali di produrne:

compiere bruschi movimenti, sfregare o percuotere parti dure del corpo, contrarre i muscoli della vescica natatoria, che funziona da cassa di risonanza.

Una giornata all’acquario.

L’Acquario di Cattolica offre la possibilità a tutti i visitatori di assistere ad uno dei momenti più spettacolari della giornata: il pasto di Squali, Pinguini, Lontre e Trigoni. Grazie alla presenza di un esperto e dello staff acquariologico si potranno conoscere meglio curiosità e informazionio su queste splendide creature. Gli approfondimenti didattici rispondono alla Mission dell’Acquario di Cattolica impegnato nel progetto Salva una specie in pericolo, rivolto alla conservazione e alla tutela delle specie animali.

Faccia a faccia con gli squali, un’esperienza importante alla portata di tutti grazie al sistema di erogazione di aria che permette a tutti di vivere un contatto diretto tra uomo e squalo. A questa esperienza è legata la campagna di sensibilizzazione promossa fin dall’estate 2003 dall’Acquario di Cattolica, attraverso il progetto “Squaloanch’io”, impegnato nella tutela degli squali e nel sostegno dei progetti educativi contro la pratica del “finning”, cioè la pesca agli squali unicamente finalizzata al taglio delle pinne.

L’esclusiva esperienza dell’Acquario di Cattolica nella grande vasca degli squali, assistita da personale subacqueo altamente specializzato e con la massima sicurezza senza l’utilizzo di erogatore e quindi senza l’obbligo di un brevetto sub è adatta anche ai ragazzini di 12 anni.

L’immersione è possibile anche per chi non sa utilizzare bombole e respiratori, poiché avviene con una speciale e sofisticata attrezzatura “spaziale”. Con il corpo protetto da una muta e la testa in una sfera trasparente “Bully System”- che consente una visibilità a 360 gradi – chiunque può provare l’emozione dell’ incontro con gli squali, respirare agevolmente mentre li ammira, vedere e salutare, con il compagno d’immersione, il pubblico e i familiari all’esterno della vasca.

L’emozione dell’incontro con queste creature, protetti da una gabbia in acciaio, con autorespiratore e muta, permette al visitatore di esorcizzare una paura atavica, motivandolo al desiderio di conoscere meglio gli squali, oggi minacciati di estinzione.

Il Faccia a faccia con gli squali non intende semplicemente spettacolarizzare la vita in cattività degli squali, ma sensibilizzare il pubblico attraverso l’osservazione diretta – in una vera “full immersion” – della maestosità e del temperamento tranquillo di queste creature.

Condividi l'offerta!