×

Artisti in piazza 2012 festival internazionale dell’arte in strada a Pennabilli

Commenti disabilitati su Artisti in piazza 2012 festival internazionale dell’arte in strada a Pennabilli

Artisti in piazza 2012 festival internazionale dell’arte in strada a Pennabilli

Sarà la XVI edizione del festival internazionale dell’arte in strada a Pennabilli.

Dalla prima edizione del ‘97 è diventata una delle manifestazioni più importanti del settore programmate in Italia. Oltre 50 compagnie internazionali, per un totale di più di 200 artisti e 400 repliche di spettacolo. Migliaia di spettatori in arrivo da tutta Europa (circa 40.000 presenze ogni edizione). E’ diventata ormai una “vetrina” per i buskers (così chiamati gli artisti di strada). Venti punti spettacolo dislocati negli angoli più suggestivi del centro storico di Pennabilli (paese medievale,  Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e patria elettiva del compianto maestro Tonino Guerra) dal primo pomeriggio fino a tarda notte si svolgono show di arte varia: teatro, musica di ogni genere, giocoleria, magia, cirque nouveau, danza, face painting, walking etc, etc…

Partecipate per stare insieme e divertirsi, ovviamente. Per distrarsi dalla monotonia, per passare giornate indimenticabili, per stupirsi, emozionarsi, dare un respiro all’animo.

Ma non solo…
Per amore dell’arte, pratica “inutile” come scrive Oscar Wilde nell’ultimo punto della prefazione a “Il Ritratto di Dorian Gray” che dà il nome alla nostra associazione. Inutile perché evidentemente non si inserisce nell’etica del mondo del profitto e della civiltà dei consumi. Ma “necessaria” come libera attività creatrice, come valore “spirituale”. La sua inutilità è necessità per lo spirito.

Il regista russo Tarkovskij, tra i tanti, affida all’arte la ricerca della Verità: “…lo scopo di ogni arte […] è quello di spiegare a se stessi e a chi ci sta intorno perché vive l’uomo, qual è il significato della sua esistenza, di spiegare agli uomini qual è la ragione della loro apparizione in questo pianeta. O, se non di spiegarlo, di porre loro questo problema…”. Verità, che è in ognuno di noi, ma è comunque l’oggetto della nostra ricerca, nostro bisogno insopprimibile. L’artista è colui che, la verità, la imprigiona nella sua opera, e quando l’uomo incontra l’arte questa gli svela se stesso. “Artisti in Piazza” anche per conoscere se stessi dunque.

E conoscere gli altri. Per incontrarsi, scambiare opinioni. Per confrontare le diverse culture, per viaggiare il mondo rimanendo in un sol luogo ed accorgersi che il diverso non è poi così diverso da noi. Per capire che l’essenza dell’uomo è una, comune a tutti, al di là del colore della pelle o della lingua che si parla. Per allargare la mente, quindi. E ritrovarsi tutti in una sola grande anima.

Orari:

– giovedì 7 dalle 20.00 alle ore 01.00
– venerdì 8, sabato 9 e domenica 10, spettacoli dalle ore 15.00 alle ore 01.00
– tutti i giorni al Palacirco la kermesse continua fino alle ore 03.30

Prezzi:

– giovedì: 8 euro
– venerdì, sabato, domenica: 10 euro
– riduzioni serali dalle 22:30 (giovedì 5 euro, venerdì, sabato e domenica 6 euro)
– ABBONAMENTI 4 giorni 28 euro – 3 giorni  (ven-sab-dom) 23 euro – 2 giorni (ven-sab) 16 euro – 2 giorni (sab-dom) 16 euro.
– NON SONO DISPONIBILI PREVENDITE, BIGLIETTI E ABBONAMENTI SONO DIRETTAMENTE ACQUISTABILI ALLE CASSE D’INGRESSO.
– ragazzi sotto 14 anni ingresso gratuito

Ricordiamo che per ordinanze Comunali e Prefettizie è vietato l’ingresso al festival con cani di qualsiasi taglia e l’ingresso concontenitori di vetro. 

Condividi l'offerta!

Situato nella zona più bella di Riccione questo hotel ha un punteggio Eccellente con più di 200 recensioni su TripAdvisor

Miglior prezzo garantito rispetto ai portali.

error: Content is protected !!