×

Artisti in Piazza 2014 a Pennabilli Festival Arte in Strada

Commenti disabilitati su Artisti in Piazza 2014 a Pennabilli Festival Arte in Strada

Artisti in Piazza 2014 a Pennabilli Festival Arte in Strada

Festival Internazionale dell’arte in strada dal 5 all’ 8 giugno 2014 a Pennabilli.

Dalla prima edizione del ‘97, è diventata una delle manifestazioni più importanti del settore programmate in Italia. 60 compagnie internazionali, un totale di più di 200 artisti400 repliche di spettacolo. Migliaia di spettatori in arrivo da tutta Europa (circa 40.000 presenze ogni edizione). Diventato ormai una “vetrina” per i buskers.

Ventiquattro punti spettacolo dislocati negli angoli più suggestivi del centro storico di Pennabilli (Emilia Romagna, Rimini, è un paese medievale,  Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e patria elettiva del compianto maestro Tonino Guerra); dal primo pomeriggio fino a tarda notte si svolgono show di arte varia: teatro, musica di ogni genere, giocoleria, magia, cirque nouveau, danza, face painting, walking act, etc…

artisti in piazza 2014

L’arte di strada (dove arte ha il significato medievale di mestiere) ha radici profonde e più antiche di quel che si pensa. Il baratto e il commercio delle arti sono sempre esistiti nella storia dell’uomo ed hanno radici antropologiche non databili. “Io dono un sorriso a te e tu doni un pezzo del tuo pane a me” si diceva. Se dunque nel passato, l’arte di strada era una consuetudine che animava le piazze, le fiere e i mercati di piccoli e grandi centri, in Italia questo modo di incontro, comunicazione sociale e scambio culturale è stato svilito sia socialmente che a livello legislativo. Sino a pochi anni fa, per la legge, era associabile ai reati di accattonaggio e disturbo della quiete pubblica. Nel 1998, in occasione della seconda edizione di “Artisti in Piazza”, la Giunta Comunale ha reso attivo un regolamento con cui Pennabilli si è aggiunta alle città (poche a quel tempo) che hanno dichiarato formalmente di gradire le esibizioni in strada. Da allora, il sottotitolo dei cartelli segnaletici che danno il benvenuto a chi arriva, non è più “PENNABILLI – località turistica 620 m. s.l.m.” ma “PENNABILLI – Città amica degli artisti di strada“.

I “buscatori”, come a Pennabilli amiamo chiamare simpaticamente chi s’ingegna in mille modi per “buscarsi” la pagnotta, in inglese i “buskers”, sono i protagonisti di “Artisti in Piazza”. Per loro il Festival è una data imperdibile: è come un ritorno a casa e lo stesso vale per le migliaia di spettatori, grandi e piccini, pronti ad incantarsi di nuovo davanti a queste magiche presenze. I protagonisti sono reclutati in tutto il mondo e portano il loro bagaglio artistico e la loro cultura dando vita ad un caleidoscopico spettacolo che nei cinque giorni cambia continuamente. Innumerevoli sono le e-mail che ogni settimana arrivano all’indirizzo del comitato per proporre spettacoli dei più disparati generi: una cinquantina di questi viene inserita nel menu ufficiale del festival.

ORARI

– giovedì 6 dalle 20.00 alle ore 01.00
– venerdì 7, sabato 8 e domenica 9, spettacoli dalle ore 15.00 alle ore 01.00
– tutti i giorni al Palacirco la kermesse continua fino alle ore 03.30

COSTO DI INGRESSO

– 8 € – Giovedì    10 € – Venerdì    12 € – Sabato    12 € – Domenica
– Ingresso gratuito sotto i 14 anni
– Abbonamenti: 4 giorni 30 € – 3 giorni (ven – sab – dom) 25 € – 2 giorni (ven – sab) 17 €  – 2 giorni (sab e dom) – 19 €
– Parcheggio gratuito
– NON SONO DISPONIBILI PREVENDITE, BIGLIETTI E ABBONAMENTI SONO DIRETTAMENTE ACQUISTABILI ALLE CASSE D’INGRESSO.

#artistiinpiazza

error: Content is protected !!