×

Bustrengo Ricetta dolce tipico romagnolo

Commenti disabilitati su Bustrengo Ricetta dolce tipico romagnolo

Bustrengo Ricetta dolce tipico romagnolo

Il Bustrengo in dialetto romagnolo “Bustreng”
. Dolce di antica tradizione tipico di Borghi, 
nelle colline cesenati, celebrato nella sagra 
della seconda domenica di maggio.

E’ una torta casalinga preparata dalle famiglie romagnole
 dei piccoli paesi. Gli ingredienti sono conosciuti 
solo in parte (circa 20 su 32) e la ricetta viene tenuta 
gelosamente segreta, lasciando alle massaie la possibilità 
di prepararla in tanti modi, secondo diverse combinazioni 
degli ingredienti stessi.

Risultano costanti l’uso della farina 
bianca e gialla e della frutta secca (mandorle, fichi, noci) 
ma sappiamo che si utilizzano anche miele, scorza di limone, 
arance, uvetta, latte, uova, burro e vino. Il nome dialettale 
“Bustreng” pare di origine barbarica.

Ingredienti:

100 gr. di farina gialla
200 gr. di farina bianca
100 gr. di pangrattato
200 gr. di zucchero oppure miele
3 uova
mezzo litro di latte
100 grammi di uva passa
100 gr. di fichi secchi fatti a pezzetti
1 scorza di limone
1 scorza d’arancio
mezzo kg. di mele sbucciate e fatte a pezzetti
mezzo bicchiere di olio di extravergine d’oliva
1 cucchiaino di sale

Preparazione:

Fate un bell’ impasto con le farine, il pangrattato, le uova intere, líolio, il sale, amalgamando con il latte.
Aggiungere poi mele, fichi secchi e uvetta poi grattugiate le scorze degli agrumi. Ungete una teglia da forno con olio, versatevi il composto e ponete in forno a 160 / 170 gradi per circa 50 / 60 minuti. Va gustato a pezzettoni con vino dolce o passito.

Condividi l'offerta!