×

Diventare italiano a Rimini con Claudia Cardinale che presenta l’anteprima

Commenti disabilitati su Diventare italiano a Rimini con Claudia Cardinale che presenta l’anteprima

Diventare italiano a Rimini con Claudia Cardinale che presenta l’anteprima

Aspettando il Fulgor (i lavori partiranno a settembre), Rimini vuole sognare in grande. Per tre giorni (nel week end dal 23 al 25 agosto 2012) la città sarà la ‘capitale’ del cinema’ in Italia, insieme a Claudia Cardinale ed Ennio Morricone.

Il sogno del Fulgor diventerà presto una realtà. Una sala ‘romagnol-hollywoodiano’, come lo definisce spesso il due volte premio Oscar Dante Ferretti, che ha immaginato per lo storico cinema riminese immortalato da Fellini in Amarcord un’ambientazione anni ’50, che ricorda i cinema americani dell’epoca.

In attesa del Fulgor (i lavori partiranno a settembre), Rimini vuole sognare in grande. Per tre giorni la città sarà la ‘capitale’ del cinema’ in Italia, insieme a Claudia Cardinale ed Ennio Morricone. La grande attrice, che con il Maestro lavorò per un solo film, Otto e mezzo, torna in Riviera per presentare in anteprima italiana il film Diventare italiano con la signora Enrica, opera prima del regista turco Ali Ilhan. Una pellicola che è stata quasi interamente ambientata a Rimini, dove la Cardinale interpreta una bella signora che aiuta un giovane studente musulmano a capire e a amare l’Italia. Il film, che ha visto la partecipazione di decine di attori e comparse riminesi, è stato girato nel 2009, e ha già debuttato in Turchia. Il 23 agosto la prima nazionale a Rimini (agli Agostiniani), con la Cardinale madrina d’onore insieme al regista.

L’attrice non ci ha pensato un secondo, e ha subito accettato di presentare l’anteprima. Per lei Rimini è soprattutto il ricordo di Federico Fellini. Di quelle settimane passate sul set di Otto e mezzo l’attrice conserva scene memorabili. «Federico mi volle soprattutto per fare un dispetto a Luchino Visconti», ricorda spesso l’attrice. In quei tempi lei infatti girava quasi contemporaneamente Il Gattopardo di Visconti. «Erano completamente diversi». Sul set di Visconti tutto era studiato nel minimo dettaglio, invece «con Fellini tutto era improvvisato. Ma da quell’ingovernabile confusione nasceva il film: era magico».

Claudia Cardinale è stata la splendida protagonista di C’era una volta il West, che Rimini celebrerà la sera successiva (il 24 agosto), in un’ideale staffetta tra l’attrice e il grande Ennio Morricone, autore della colonna sonora del capolavoro di Sergio Leone. Morricone, premio Oscar alla carriera, ha scelto Rimini per il debutto del suo nuovo tour, che partirà il 25 agosto dalla Riviera. A fare da sfondo al concerto non poteva che essere il Grand Hotel: qui sarà realizzata una grande arena all’aperto da 5mila posti (quasi 3mila sono già stati venduti fino a oggi). Sul maxi-palco di piazzale Fellini Morricone salirà insieme ai 100 musicisti dell’orchestra Sinfonietta di Roma, e ai 120 coristi selezionati per l’evento, di cui la metà del coro riminese ‘Amintore Galli’. Il compositore proporrà alcune delle melodie che hanno fatto la storia del cinema. E chi ci sarà in prima fila ad ascoltarlo, e a fare da testimonial del concerto? Proprio lei, la ragazza di C’era una volta il West: Claudia Cardinale.

Condividi l'offerta!

Situato nella zona più bella di Riccione questo hotel ha un punteggio Eccellente con più di 200 recensioni su TripAdvisor

Miglior prezzo garantito rispetto ai portali.

error: Content is protected !!