×

Green Park Riccione

Commenti disabilitati su Green Park Riccione

Green Park Riccione

Greenpark Riccione dal 28 marzo al 10 maggio trasformerà Viale Ceccarini, Piazzale Ceccarini e le passeggiate pedonali di Viale Dante in un grande prato verde, con attrazioni per tutta la famiglia e aree dedicate al relax ma anche a laboratori ludici e didattici, in linea con le tematiche del rispetto della natura, dell’ambiente, della biodiversità e dell’alimentazione riprese anche da EXPO2015.

Fare shopping passeggiando sopra un morbido prato immersi in un grande parco tra piante, fiori, e attrazioni…

Riccione GreenPark

Il centro di Riccione fiorisce in primavera con il Greenpark. Piante, fiori, alberi da frutto e oltre  15.000 metri quadrati di erba trasformeranno Viale Ceccarini e Viale Dante in un grandissimo parco urbano a pochi metri dal mare con aree lounge per il relax all’aria aperta, un giardino pluviale con farfalle, ma anche un frutteto, un orto e un campo coltivato con cereali e tanto altro ancora. Riccione si riscopre città eclettica capace di trasformarsi, di sorprendere e innovare, mantenendo salda la tradizione dell’accoglienza e il fascino intramontabile di città attenta alle mode, ma anche alle esigenze e alle aspettative di famiglie e ragazzi.

Il Riccione Greenpark conterrà diverse attrazioni che avranno come comune denominatore  alcuni degli elementi più amati da bimbi e ragazzi: l’acqua e la natura, enfatizzate da scenografie realizzate ad hoc per l’occasione.

Fulcro del parco, sarà la foresta magica, un vero e proprio percorso realizzato all’interno di una speciale struttura interamente stenografata come una sorta di teatro magico. In essa, ogni giorno, saranno messe in scena diversi spettacoli di edutainment dai contenuti non solo ludici, ma anche e soprattutto didattici, in linea con le tematiche del rispetto della natura, dell’ambiente, della biodiversità e dell’alimentazione riprese anche da EXPO2015.

Tra le varie proposte pedagogiche ci sarà in oltre uno splendido laboratorio didattico, dedicato al rapporto tra l’ambiente, l’agricoltura e l’alimentazione, e la casa delle farfalle dove poter vivere un’incredibile esperienza. Non mancheranno infine attrazioni ludiche e aree di svago dedicate a tutta la famiglia.

LA FORESTA MAGICA

Una foresta magica nel vero senso della parola! Piante che ballano, cespugli che si animano e, al suo interno, un percorso ludico-educativo dove attori animeranno alberi parlanti che interagiranno con i bambini trasmettendo ai piccoli spettatori e ai loro accompagnatori importanti valori sul rispetto della natura.

In ultimo il saggio albero parlante donerà a tutti i bimbi “il seme della vita”; un chicco di grano che i bimbi, una volta trasferiti nel laboratorio didattico allestito all’esterno della foresta magica, pianteranno con le proprie mani in un vasetto, assistendo poi alla trasformazione delle spighe di grano in farina e poi in pane. L’attività sarà gratuita, con la possibilità di effettuare una donazione a favore dell’Associazione AIRETT che raccoglie fondi per le bambine affette dalla sindrome di RETT. Oggi questa sindrome è riconosciuta come la seconda causa di ritardo mentale nelle bambine con un’incidenza stimata di 1/10.000 nati femmina.

LA CASA DELLE FARFALLE

In una tensostruttura di oltre 60 metri quadri installata in Viale Ceccarini verrà ricreata l’ambientazione naturale di una foresta pluviale dove voleranno bellissime farfalle dalle livree variopinte. Seguendo un percorso scenografico, un’esperta guida accompagnerà i visitatori alla scoperta del mondo delle farfalle e dei loro piccoli segreti.

LA PESCA DELLE OCHETTE

La pesca delle ochette è una delle attrazioni più care ai bimbi. La struttura circolare di 6 metri di diametro sarà integrata tra piante e fiori della passeggiata dello shopping.

IL LAGHETTO DEI CIGNI

In Piazzetta del Faro, al centro di Viale Ceccarini, verrà ricostruito un laghetto che si adatterà allo spazio circoscritto dalle attività commerciali. Al suo interno si potrà navigare su degli enormi cigni galleggianti.

L’ORTO E IL FRUTTETO

Ortaggi e alberi da frutto fioriti compariranno per la prima volta tra le sfavillanti vetrine del centro di Riccione. I visitatori potranno così vedere germogliare e crescere coltivazioni di vario genere come ad esempio le carote immerse nell’orticello che le custodirà sino alla loro raccolta.

Poco distante sorgerà un bio-bar dove gustare frullati o centrifugati di frutta e di verdura. L’orto, il frutteto ed il bio-bar, saranno protetti da una tensostruttura trasparente.

I CAMPI DI ORZO E FRUMENTO

Nel tratto di Viale Ceccarini compreso tra Viale Milano ed il lungomare sarà ricreato un campo coltivato a cereali; orzo e luppolo.

Dato che l’orzo e il luppolo sono i componenti base per la preparazione della birra, sarà posizionato nella stessa area un chiosco per la produzione e somministrazione di birra artigianale.

IL PONTE TIBETANO

Perfettamente scenografato ed integrato con le piante già presenti su Viale Ceccarini, sarà installato il ponte tibetano, attrazione ludico-sportiva che coinvolgerà tutti i bimbi che vorranno cimentarsi in un avventuroso percorso sospesi, in totale sicurezza, a 2 mt di altezza da terra.

I TRONCHI SUL FIUME (da inizio aprile)

Su piazzale Roma sarà posizionato, debitamente scenografato con il tema natura, un ottovolante acquatico. In questa specifica posizione, avrà lo scopo di convogliare i visitatori del Riccione GreenPark, che normalmente stazionano in Viale Ceccarini, attraendoli fino in Piazzale Roma e conseguentemente sul lungomare.