×

I balconi di Piero della Francesca, paesaggi del Montefeltro

Commenti disabilitati su I balconi di Piero della Francesca, paesaggi del Montefeltro

I balconi di Piero della Francesca, paesaggi del Montefeltro

VISITA I PAESAGGI DI PIERO DELLA FRANCESCA

Dal 1° maggio i paesaggi d’arte del Montefeltro si possono visitare dal vivo: riaprono i balconi di Piero della Francesca
I capolavori a cielo aperto del Montefeltro fra Romagna e Marche sono alla portata di visite individuali, gruppi e scuole fino a fine ottobre

Montefeltro, maggio 2013 – Da mercoledì 1 maggio a San Leo (RN) e Urbania (PU) è di nuovo possibile immergersi nell’arte a cielo aperto, nei Paesaggi dipinti da Piero della Francesca, scovati e regalati al mondo due “Cacciatrici di Paesaggi”, Rosetta Borchia, pittrice e fotografa di paesaggi e Olivia Nesci, docente di geomorfologia all’Università di Urbino.
Per la gioia di fotografi, amanti dell’arte, escursionisti, famiglie, instagramers alla ricerca di unicità del territorio, riaprono i “Balconi di Piero” all’interno del progetto Montefeltro Vedute Rinascimentali: due itinerari unici e suggestivi caratterizzati da un servizio di guide competenti ed esperte che accompagneranno il visitatore attraverso un viaggio di suggestioni e una narrazione “viva” e indimenticabile.

MontefeltroDAL 1° MAGGIO I PAESAGGI D’ARTE DEL MONTEFELTRO SI POSSONO VISITARE DAL VIVO: RIAPRONO I BALCONI DI PIERO DELLA FRANCESCA

I capolavori a cielo aperto del Montefeltro fra Romagna e Marche sono alla portata di visite individuali, gruppi e scuole fino a fine ottobre

Da mercoledì 1 maggio a San Leo (RN) e Urbania (PU) è di nuovo possibile immergersi nell’arte a cielo aperto, nei Paesaggi dipinti da Piero della Francesca, scovati e regalati al mondo due “Cacciatrici di Paesaggi”, Rosetta Borchia, pittrice e fotografa di paesaggi e Olivia Nesci, docente di geomorfologia all’Università di Urbino.

Per la gioia di fotografi, amanti dell’arte, escursionisti, famiglie, instagramers alla ricerca di unicità del territorio, riaprono i “Balconi di Piero” all’interno del progetto  Montefeltro Vedute Rinascimentali: due itinerari unici e suggestivi caratterizzati da un servizio di guide competenti ed esperte che accompagneranno il visitatore attraverso un viaggio di suggestioni e una narrazione “viva” e indimenticabile.

Cosa sono i “Balconi”

Inaugurati da Umberto Eco il 23 giugno 2012, I Balconi di Piero sono suggestivi punti panoramici che si aprono sui paesaggi ritrovati, con panorami mozzafiato che abbracciano tre regioni. Nel territorio di San Leo (RN), in pieno Montefeltro, nell’alta Valmarecchia si trovano i primi due balconi, al termine di un verde sentiero in località Varco Biforca-Tausano. Nel panorama verso la Toscana si ritrova il paesaggio del ritratto di Battista Sforza, sposa di Federico da Montefeltro, ritratta nel celeberrimo “Dittico dei Duchi” (Firenze, Galleria degli Uffizi). Lì accanto un secondo balcone, rivolto verso il mare, rivela il paesaggio che fa da sfondo al dipinto “San Girolamo e il Devoto” (Venezia, Galleria dell’Accademia).

Il terzo balcone si trova a Urbania (PU), in località Pieve del Colle: qui le pianure e le colline di San Lorenzo e Farneta, con sullo sfondo le alture di Mondelce, rivelano invece il Paesaggio che Piero della Francesca ha voluto per lo sfondo de “I Trionfi”, l’opera dipinta sul retro del “Dittico”.

Novità 2013: nei finesettimana è previsto un calendario a orari fissi fruibile quindi anche senza prenotazione. Sono possibili visite anche fuori dal calendario ma per queste è indispensabile prenotare in anticipo al numero verde 800 553 800.

Ecco gli itinerari:

I “Balconi” in Emilia-Romagna – San Leo (Provincia di Rimini)

1. Piero della Francesca – Battista Sforza (dal “Dittico dei Duchi” – Firenze, Uffizi)

2. Piero della Francesca – San Gerolamo e un Devoto (Venezia, Galleria dell’Accademia)

(San Leo, località Varco Biforca – Tausano)

Visite individuali (non è necessaria la prenotazione, max 25 partecipanti):

I balconi sono aperti al pubblico nei seguenti giorni di calendario:

Maggio: 1, 5, 11, 12, 19, 25, 26 alle ore 15.30.
Giugno: sab 22 e ogni domenica ore 18.00
Luglio/Agosto: ogni sabato ore 18.00 ed eccezionalmente dom 26 e lun 27 agosto
Settembre: ogni domenica ore 17.00
Ottobre: sab 25 e ogni domenica ore 16

Biglietti: 5 Euro (sconto di 1 Euro presentando il biglietto della visita alla Fortezza)

Gratis per i bambini fino a 12 anni.

I “Balconi” nelle Marche – Urbania (Provincia di Pesaro e Urbino):

I “Balconi”a Urbania:

1. Piero della Francesca, I Trionfi (dal “Dittico dei Duchi” – Firenze, Uffizi).

(Urbania, loc. Pieve del Colle, presso Agriturismo Pieve del Colle).

Visite individuali (non è necessaria la prenotazione, max 30 partecipanti):

I balconi sono aperti al pubblico nei seguenti giorni di calendario:

Maggio: 1, 5, 12, 19, 26 ore 15.30 (1 maggio anche ore 11.00)
Giugno: ogni sabato ore 18.30
Luglio: sab 13 e sab 20 ore 18.30
Agosto: sab 3 e sab 24 ore 18.30
Settembre: dom 1, 15 e 29 ore 17.30
Ottobre: dom 6 e 13 ore 15.00

Biglietti: 3 Euro, acquistabile sul posto, comprende la visita guidata de “I Tronfi”. Presentando il biglietto si ottiene uno sconto di 1 Euro sulla visita dei “Balconi” di San Leo. Gratis per i bambini fino a 12 anni.

Infoline e prenotazioni al di fuori dal calendario:

Ufficio Turistico I.A.T. Comune di San Leo  – Numero Verde Gratuito 800 553 800
Mob. +39 366 9508583
www.montefeltroveduterinascimentali.eu
info@montefeltroveduterinascimentali.eu

error: Content is protected !!