×

Notte magica di San Lorenzo a Talamello

Commenti disabilitati su Notte magica di San Lorenzo a Talamello

Notte magica di San Lorenzo a Talamello

Il 10 agosto 2013 il piccolo borgo medievale, nel cuore del Montefeltro, noto per la sua speciale produzione di formaggio di fossa, ospita la più importante manifestazione estiva del paese. Oltre al Concerto tributo ai Qeen si possono ammirare le stelle con i telescopi, passeggiare per le vie del borgo fra bancarelle, cartomanti, luoghi incantati e, al termine, cocomero e vino per tutti con grande spettacolo pirotecnico.

A Talamello Concerto tributo ai QUEEN con i “QUEENMANIA”

queen tributeMercatino artigianale, astrofili, giochi, magie e al termine del concerto spettacolo pirotecnico. Cocomero e vino per tutti con orario dalle 20, ingresso gratuito – Info: 0541 920036.

Nel cuore del Montefeltro, Talamello, borgo d’arte e di sapori

Talamello è sede di importanti iniziative di valorizzazione di prodotti tipici. Ad ottobre la Fiera delle Castagne della Valmarecchia, mentre in novembre Talamello diventa la capitale del formaggio di fossa, con una bella fiera dedicata al prodotto: questa caciotta, tipica della zona, viene fatta riposare e maturare in fosse ottenute nel banco di roccia arenaria su cui è fondato il paese stesso (il nome infatti deriva da thalamos, cioe’ grotte, abitazione); dopo tre mesi di stagionatura la caciotta è pronta ad essere consumata e prende il nome di L’Ambra di Talamello (così “battezzata” dal poeta Tonino Guerra), considerati gli odori e i sapori con cui si arricchisce. Questa usanza di mettere il formaggio nelle fosse non nasce con intento culinario: tutto il procedimento pare risalga al medioevo quando gli allevatori della zona dovevano nascondere i formaggi ai predoni e ai ladri; o piu’ semplicemente era necessario che li conservassero per un periodo piu’ lungo senza che questi seccassero eccessivamente. In questo caso si perde un poco di poesia, ma il sapore di questo prodotto rimane sempre impareggiabile.