×

La Romagna con voi!

Quando si pensa a Riccione oltre al sole vengono subito in mente le tagliatelle al ragù, i tagliolini, i quadrettini, i maltagliati, gli strichetti, i cappelletti, i passatelli, i ravioli con ripieno di spinaci e ricotta, il pollo arrosto, il galletto in umido, i manfrigoli, gli gnocchi, le lasagne al forno, i maccheroni, gli strozzapreti, il Bustrengo ovviamente, la piadina!

L’arte del matterello fornisce anche la piada, spessa (con o senza strutto) oppure sottile e con olio d’oliva nel riminese e nel Montefeltro, e i crescioni alle erbe di campo.

Non dimentichiamoci il pesce in graticola (la rustìda), infilzato negli spiedini e protetto da una panatura all’aglio e al prezzemolo. Le minestre di pesce e i quadrucci alla seppia cocludono il quadro!

I vini romagnoli più importanti sono sangiovese, cagnina (rossi) e i bianchi trebbiano (ottimo con il pesce), albana, secca o amabile, e pagadebit. Meno noti e da conoscitori sono il bursòn, il berbarossa, il biancale, e il rosso di bosco.

Per soggiorni dal 1 giugno al 30 giugno con minimo 2 adulti e 7 notti di permanenza offriamo dei prodotti tipici locali romagnoli da gustare al vostro rientro!

Scegliete la Romagna, il mare vi rimarrà negli occhi, l’ospitalità nel cuore e il cibo… in bocca!

Richiedi subito la disponibilità e relativo preventivo compilando il seguente form:

[wpforms id=”1918″]