×

Requiem di John Rutter eseguito dal Coro “Città di Riccione”

Commenti disabilitati su Requiem di John Rutter eseguito dal Coro “Città di Riccione”

Requiem di John Rutter eseguito dal Coro “Città di Riccione”

Requiem di John Rutter eseguito dal Coro “Città di Riccione” nella Chiesa Mater Admirabilis in viale Gramsci 39

Rutter RequiemDirettore: Maestro Marco Galli;
pianoforte: Maura Miceli;
organo : Andrea Berardi;
soprano solista: Maura Miceli;
glockenspiel: Samantha Binotti;
pianoforte: Romina Galuzzi

2 luglio 2013

John Rutter è nato a Londra nel 1945: compositore, organista, direttore di coro e d’orchestra, arrangiatore e produttore musicale, è probabilmente il più popolare tra gli autori viventi di musica corale.
Il Requiem, completato nel 1985, non è stato scritto su commissione, ma per la morte del padre, che non era un musicista, ma amava profondamente la musica. Rutter decise di comporre qualcosa che potesse essere apprezzato anche da chi non avesse un’educazione musicale. Il risultato è una visone del Requiem non drammatica come in altri compositori, ma più intima, che si concentra sull’aspetto della consolazione. La morte è rappresentata come il naturale passaggio da una condizione ad un’altra superiore, senza visioni drammatiche.

Ore 21.45 Ingresso libero

 

error: Content is protected !!