×

Sabato Milano Marittima celebra Tonino Guerra

Commenti disabilitati su Sabato Milano Marittima celebra Tonino Guerra

Sabato Milano Marittima celebra Tonino Guerra

Nell’anno della sua scomparsa la rassegna ‘Cervia ama il libro’ non poteva non dedicargli una serata. Così, sabato alle 21,30 in viale Ravenna a Milano Marittima, verranno presentati ben due volumi sulla poesia e l’arte di Tonino. Beppe Boni, vicedirettore Resto del Carlino,  presenterà la serata, cui prenderanno parte Salvatore Giannella e Manuela Ricci, che farà calamitare l’attenzione su “Polvere di sole” (Bompiani editore) e “Racconti” (Poligrafici editoriale spa – Il Resto del Carlino), volume di suoi articoli pubblicati sul nostro giornale tra 2001 e 2006, che verrà donato il giorno di Ferragosto ai turisti, di Cervia, in un’iniziativa realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e in collaborazione con la Cassa di Risparmio di Ravenna, il Resto del Carlino, Confcommercio Ascom Cervia e APT Servizi Emilia Romagna.

Rifugiato in Valmarecchia dalla natìa Santarcangelo, Tonino Guerra anche da quel di Pennabilli non ha mai smesso di produrre storie e di colorare il mondo di bellissime e vive immagini. “Polvere di sole” è la sintesi della sapienza di uomini antichi, uno sguardo puro e incontaminato sul mondo di oggi, una boccata di ossigeno contro l’oppressione della modernità. Nelle favole che il poeta e sceneggiatore racconta, si può recuperare davvero il senso della bellezza originaria dell’umanità.

Non a caso Elsa Morante lo definì “l’Omero della civiltà contadina”. Ma il poeta amato da Fellini aveva estimatori in ogni parte del mondo tanto che nel 2004 l’Unione sceneggiatori europei gli tributò il riconoscimento quale migliore sceneggiatore. E solo lo scorso anno la Writers Guild of America gli ha conferito il Jean Renoir Award, premio alla carriera assegnatogli in doppia cerimonia a Hollywood e New York.

Condividi l'offerta!
error: Content is protected !!