×

Sagra del pomodoro 2013 a Croce di Monte Colombo

Commenti disabilitati su Sagra del pomodoro 2013 a Croce di Monte Colombo

Sagra del pomodoro 2013 a Croce di Monte Colombo

A Croce di Monte Colombo il 4 agosto 2013

Sagra del pomodoro 2013

Si inneggia al prezioso pomo rosso, cucinato nelle più svariate maniere. Musica romagnola, stand gastronomici ed ottimo vino sangiovese.

Sagra del PomodoroUna sagra paesana assolutamente unica e soprattutto genuina nella piccola frazione da cui si può osservare tutta la riviera romagnola. Croce è infatti considerato il paese più eco-biologico della provincia di Rimini, circondato interamente da poderi coltivati biologicamente. Croce è stato teatro di forti combattimenti durante l’ultima guerra mondiale, trovandosi in piena Linea gotica.

La sagra è particolare per il pomodoro con sapore dolce e gustoso, tipico della zona per le caratteristiche del terreno di coltivazione. Tutti i cibi sono preparati con dovizia dalle nonne del luogo. Insuperabili gli strozzapreti fatti a mano, le tagliatelle, le grigliate di carni, di pomodori grigliati e gratinati, i salumi fatti come una volta.

Durante la manifestazione ci sarà lo stand della “fiera del bianco”, tovaglie, tende, centro tavola, asciugamani, ricamati a mano dalle donne di Croce, poste in vendita a prezzi popolari il cui ricavato va a sostentamento delle iniziative parrocchiali, sociali e per i giovani

La sagra sarà allietata da una grande orchestra romagnola con pista da ballo, giochi, animazioni per grandi e piccini, mercatino contadino.

L’ingresso alla festa è gratuito; organizza il Comitato Cittadino, non a fine di lucro, ma solamente con lo spirito di stare insieme ai paesani ed agli ospiti che vorranno partecipare e godersi una festa autentica.
E’ una delle feste del circondario che può considerarsi veramente autentica e soprattutto “genuina” perché autogestita dal circolo parrocchiale e tutti i cibi fatti al momento e non precotti. Un modo per partecipare ad una festa dal sapore antico e ritrovare vecchi amici.

Panorama sontuoso e borgo fortificato

Da Monte Colombo, i visitatori possono godere del sontuoso panorama sulla riviera, nonché delle bellezze culturali e paesaggistiche che il paese, all’interno del quale la manifestazione si svolge, offre.
Tra queste, il borgo medievale con la Rocca Malatestiana dell’anno 1000, la chiesa di San Martino di fine ‘700 (all’interno una tela del Brancaleoni) , l’originale parco in memoria dei caduti di tutte le guerre, le abitazioni storiche del piccolo aggregato urbano, il peculiare contesto ambientale di Monte Colombo, completamente immerso nel verde. La campagna di Monte Colombo è caratterizzata dai lavatoi. Due, sono stati completamente restaurati. Uno si trova vicino al borgo (raggiungibile da una strada di selce a gradoni) e l’altro a Taverna (l’acqua è la stessa della celebre fontana dove si fermano non solo i ciclisti).
Monte Colombo è anche terra di vini e artigianato (terrecotte).

Ingresso gratuito – Info: T. 0541 984158

error: Content is protected !!