×

Softair Evolution e Expo Elettronica a Morciano di Romagna

Commenti disabilitati su Softair Evolution e Expo Elettronica a Morciano di Romagna

Softair Evolution e Expo Elettronica a Morciano di Romagna

Unico appuntamento in provincia di Rimini, con il circuito di ExpoElettronica, che fa tappa a Morciano di Romagna (RN), ospite di Morciano Fiere, in Via XXV Luglio 121. Un occasione per grandi affari: informatica, elettronica, accessori, componentistica, telefonia mobile e fissa, energie rinnovabili, gadgets e molto altro ancora!

Sabato 3 e domenica 4 novembre 2012, in occasione di Expo Elettronica, per la prima volta a Morciano Fiere, il team di Softair Evolution proporrà le corsie di tiro, dove tentare di colpire un bersaglio, con armi di diversa tipologia (sniper, pistole, fucili elettrici).

Oltre al softair, sarà presente anche il lasertag, ovvero un “campo di gioco” cosparso di angoli insidiosi e nascondigli impervi, dove i players si cimentano l’uno contro l’altro, e le armi utilizzate emettono fasci di luce.
Altra novità proposta, nell’ambito di ExpoElettronica, sarà il “killing house”, veritiera simulazione dell’addestramento delle squadre swat americane: all’interno di un piccolo labirinto, verranno posizionati diversi bersagli, che simulano altrettanti avversari, il giocatore dovrà percorrere tutto il tragitto, colpendo l’avversario appena lo individua, sperimentando la propria velocità di riflesso e di reazione.
Le tariffe per partecipare sono le seguenti: con € 2,00 prova sniper fucile a molla o prova tiro a segno pistola; con € 3,00 Percorso tiro dinamico o partita lasertag; con € 5,00 Prova di tiro a segno con fucile elettrico.

l softair nasce in Giappone negli anni ’80 (conosciuto anche come soft air o tiro tattico sportivo) ed è un’attività ludico-ricreativa di squadra, basata sulla simulazione di tattiche militari con l’utilizzo di armi ad aria compressa. L’approccio può essere meramente ludico o di tipo sportivo e viene talvolta utilizzato nell’ambito del team building, del problem solving e della formazione aziendale.
Esistono diversi modelli di Air Soft Gun (Arma ad Aria Compressa), repliche più o meno fedeli di arma da fuoco che proiettano pallini sferici a distanze variabili.
Le partite di Softair possono avere obiettivi di diversa natura ma comunque lo scopo è di “neutralizzare” gli avversari bersagliandoli con le apposite armi giocattolo ed eliminandoli così dal gioco.
Per motivi di sicurezza è obbligatorio indossare almeno degli occhiali protettivi, o meglio ancora delle maschere integrali per proteggere tutto il viso, dette “gran facciali”.
Tra le varie tipologie di gioco, la più diffusa è la cattura della bandiera che può avvenire con diverse modalità:
– Attaccanti contro Difensori: viene posta una bandiera obiettivo, la difesa vince se l’attacco non conquista la bandiera entro un tempo limite prefissato
– Doppio Attacco/Difesa: con due Bandiere, vince chi cattura la bandiera nemica e la riporta al proprio campo
Altrettanto apprezzate le seguenti modalità di gioco
– Deathmatch a squadre, in cui vince chi elimina tutta la squadra (senza “rinascita” dei giocatori) o chi elimina più avversari (con “rinascita”)
– Liberazione di un prigioniero
– Distruzione della squadra avversaria
– Tutti contro tutti

Condividi l'offerta!