×

Tafuzzy Days 2013 band e concerti a Riccione

Commenti disabilitati su Tafuzzy Days 2013 band e concerti a Riccione

Tafuzzy Days 2013 band e concerti a Riccione

Il Tafuzzy Days si svolge a Riccione il 24 e 25 agosto 2013 al Castello Degli Agolanti, in Via Caprera.

PROGRAMMA CONCERTI TAFUZZY:

tafuzzy days 2013Sabato 24 agosto 2013

TALK TO ME:
Coppia riminese nata come progetto parallelo da musicisti del giro Stop! Records e che rischia di diventarne uno dei nomi di punta.
Dream pop etereo che evoca bucoliche immagini ambientali al rallentatore.

TWIN ROOM:
La fusione perfetta tra le esperienze electro-pop e shoegaze dei riminesi Luca S e Trab già noti per le loro carriere con Fitness Pump e Cosmetic. Un posto d’onore tra le future stelle della chillwave italiana.

WOLTHER GOES STRANGER:
Nuovo progetto tutto modenese del “A Classic Education” Luca Mazzieri. Estetica da maledetti del rock’n’roll, straniamento shoegaze e ritmiche industrial-wave. Sensualità e sudore. Con “Love Can’t Talk” tra le migliori uscite del 2013.

MELAMPUS:
La coppia emiliana più conturbante e magica del nostro underground. Elegie notturne e scarnificazioni blues, minimalismo dark wave e mistero. Equilibrio perfetto tra l’ossessione della ripetitività e la tensione da furia trattenuta.

FATHER MURPHY:
Probabilmente tra le band italiane più note a livello internazionale. Le collaborazioni con importanti artisti di ogni provenienza ormai non si contano più. Vera istituzione esoterico-psichedelica, i loro non sono semplici concerti ma piuttosto ancestrali evocazioni, rituali dal fascino ipnotico e perturbante.

Domenica 25 agosto 2013

PORCOGRUARO:
Fisarmonica, tromba e tanta faccia tosta. Il giovane duo sammarinese avrà l’onere e l’onore di aprire la seconda serata del festival con i loro poemetti carichi di caustica ironia e l’allegra follia contagiosa folk-cabaret.

CALCUTTA:
Ai suoni leccati o orchestrali preferisce il riverbero, l’approsimazione e la ronza dei circuiti ossidati. Da Latina uno tra i più interessanti cantori dello spaesamento quotidiano, delle mille infanzie periferiche, delle caciarone serate in spiaggia con cori e chitarre.

TURBOPELUCHES:
Vera e propria Pesaro-All-Stars-Band praticamente appena nata. Immaginario vintage-horror-fantascientifico, altissima tensione schizzato-wave e tendenza al massimalismo sbrodoloso. Destinati a diventare il nuovo culto punk lo-fi.

RIVIERA:
Divisi tra Rimini e Forlì sono riusciti in breve tempo a ritagliarsi un posto di tutto rispetto nella sempre più affollata e agguerrita scena screamo e postpunk italiana. Immediatezza punk, scariche di potenza corale, poesia della quotidianità urlata al cielo col cuore in mano.

QUASIVIRI:
Da Milano la superband che meglio fonde potenza sonora, ironia, perizia tecnica, background enciclopedico e gusto per l’assurdo. Strabiliante panzer mathrock, psichedelici esploratori space-kraut veri e propri Freak of Nature.

I CAMILLAS:
I due pesaresi sono nostri fratelli. Ormai hanno le chiavi del Castello Degli Agolanti. E anche quelle dei nostri cuori e cervelli. Sempre uguali. Sempre diversi. Sempre geniali, taglienti, divertenti. Musica leggera d’avanguardia, cabaret punk psichedelico, situazionismo organizzato.

POP PER:
La “cosa” più avant e al confine tra concerto e performance d’arte contemporanea che stia accadendo oggi in Italia. Come una cascata di adolescenti ipereccitati e a ruota libera. Techno gabber da videogioco, luci strobo, voci deformi e prestazioni atletiche. Impressionanti.

ESPOSIZIONE E WORKSHOP:

– L’interno del Castello Degli Agolanti ospitera un’ esclusiva esposizione con le opere delle rinomate illustratrici GIULIA SAGRAMOLA e SARAH MAZZETTI, fondatrici della fanzine e casa editrice indipendente TEIERA.
– Durante tutta la durata del festival sarà possibile partecipare, o anche solo osservare, l’allegro “workshop ambulante” di stampa artigianale e fanzine curato dall’artista ERUGIERY e la sua STROLIGH FAMILY.

AREA MERCATINO/RISTORO:

– Aperitivo e cena a cura della COOP. TERRE SOLIDALI
– Selezione musicale a cura di STEREO:FONICA
– Area mercatino con dischi e vinili, esclusivi produttori di abbigliamento, editoria e autoproduzioni.

error: Content is protected !!