×

Vacanze e sicurezza nelle spiagge della Romagna dopo il terremoto in Emilia

Commenti disabilitati su Vacanze e sicurezza nelle spiagge della Romagna dopo il terremoto in Emilia

Vacanze e sicurezza nelle spiagge della Romagna dopo il terremoto in Emilia

Comunicazione dei Presidenti di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto: Errani, Tondo e Zaia ai turisti stranieri: scegliete ancora le spiagge dell’Adriatico per le vostre vacanze estive, sono ospitali e sicure.

C’è chi ha suggerito di fare una campagna con la cartina dell’Emilia Romagna per evidenziare come la zona del terremoto sia lontana dal mare. Alcuni operatori volevano mandare in rete le immagini della spiaggia di domenica, affollata di bagnanti. Altri ancora intendevano utilizzare le interviste degli sfollati ospitati negli alberghi come prova di una riviera sicura. Alla fine è prevalsa l’idea di diffondere un appello in inglese, e di mettere a disposizione numeri telefonici per informare i turisti stranieri che il sisma emiliano ha lasciato indenne la terra che si affaccia sull’Adriatico. Strutture intatte, spiagge sicure, nessun allarmismo. Solo qualche scossa, peraltro non avvertita da tutti, ma senza conseguenze nella capitale delle vacanze.

L’ordine di scuderia è rassicurare. Soprattutto all’estero, dove si è diffusa la sensazione che il terremoto in Emilia abbia coinvolto anche la parte che si affaccia sul mare. Qualche disdetta, molta confusione sui confini geografici. Di qui la mobilitazione della Riviera, che si affretta a chiarire e a rasserenare.

Grande attenzione per il mercato russo, i veri Paperoni della costa, ma anche per quello tedesco, belga, scandinavo, inglese. Tre presidenti di regione (Emilia Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia) hanno fatto circolare un documento in inglese in cui assicurano il “benvenuto” ai turisti stranieri, rimarcando come la costa sia rimasta indenne dal terremoto. Gli albergatori hanno ospitato le troupe delle tv di mezza Europa per rilasciare interviste che raccontano una Riviera a pieno ritmo. L’Azienda di Promozione Turistica ha potenziato gli uffici di accoglienza per avere informazioni in tutte le lingue sulle varie località. I tour operator locali hanno contattato i colleghi esteri per fornire informazioni puntuali sulla realtà.

A dare sostegno e credibilità alla chiamata alle armi di una Riviera perfettamente in funzione è sceso in riva all’Adriatico anche il ministro del Turismo Piero Gnudi, che ha annunciato l’avvio di una campagna di informazione all’estero sponsorizzata dal governo: “Purtroppo quando si parla di sisma si parla dell’Emilia Romagna – ha detto il ministro – ma il terremoto ha colpito solo una parte di questa regione: è quello che andremo a precisare all’estero”.

Gli operatori turistici romagnoli sono infuriati anche per alcuni titoli di giornali e telegiornali che dipingono una Riviera in ginocchio. “Chi lo dice non conosce lo spirito della nostra gente”, taglia corto Patrizia Rinaldis, presidente degli albergatori. C’è preoccupazione, ma nessuno parla di catastrofe. “I giornali che hanno scritto che la Riviera trema – afferma Alessandro Giorgetti, presidente Federalberghi – lo hanno fatto solo per sensazionalismo: da noi non si trema né per il terremoto né per la paura di non farcela”.

Certo, spaventa la crisi generale che, sommata alle ripercussioni del terremoto, può minare i bilanci dell’estate. Ma una costa che si è risollevata dalla catastrofe delle mucillagini con l’invenzione del mare artificiale dei parchi gioco e del divertimento notturno, non si scoraggia di fronte alle avversità, anche naturali. Fa ben sperare il week end appena trascorso, con le spiagge strapiene e i parchi sold out (solo ad Aquafan 15mila giovani si sono ritrovati a ballare sulle note del deejay tedesco Paul Kalkbrenner). Garantiti solidarietà e aiuto agli sfollati, con alcuni alberghi messi a disposizione degli emiliani senza tetto, ma con l’auspicio che il terremoto non si trasformi in una voragine per l’industria del turismo.

Condividi l'offerta!

Situato nella zona più bella di Riccione questo hotel ha un punteggio Eccellente con più di 200 recensioni su TripAdvisor

Miglior prezzo garantito rispetto ai portali.

error: Content is protected !!